Riprendo il metodo Bullet Journal grazie ad una domanda di Alfredo che chiede se sia possibile integrare questo metodo con Trello.

Uno dei punti di forza del Bullet Journal consiste proprio nell’atto di scrivere, ma è possibile realizzare cose molte carine anche in digitale con Trello.

Un suggerimento arriva proprio dal team di Trello e si tratta di:
 creare una bacheca per ogni mese;
 in ogni bacheca inserire una lista per ogni settimana (quindi al massimo 4 o 5 colonne);
 in ogni lista creare 7 schede, una per ogni giorno della settimana.

La singola scheda servirà per contenere note, pensieri, appunti, checklist, link, approfondimenti… per quel giorno specifico. Con la vista a calendario sarà più semplice gestire le varie schede.

Puoi anche creare una scheda di riepilogo che includa tutte le attività che si ripetono di settimana in settimana. È importante inserire le checklist tenendo separate quelle del lavoro da quelle della vita privata.

#tip01: per riunire più bacheche in un unico posto, puoi creare un team* anche se sei da solo (crea un gruppo e salta la parte di invito ad altre persone). In questo modo, nella schermata principale del gruppo, alla voce “Le bacheche del tuo gruppo” troverai tutte le bacheche che fanno riferimento allo stesso progetto (*nel piano gratuito puoi aggiungere fino a 10 bacheche per il gruppo creato).

#tip02: aggiungi alle bacheche il Power-Up di Evernote per riuscire ad allegare facilmente in Trello le note che crei o aggiungi in Evernote.