Ogni cosa che scegli per organizzare il tuo spazio di lavoro deve rispondere a due concetti principali:

1. deve portare valore al tuo spazio
2. deve avere uno scopo

Trova gli oggetti più adatti al tuo ambiente, ecco qualche idea:

1. Usa dei planner a muro appendendo dei pannelli oppure utilizzando adesivi o vernici ad effetto lavagna.
2. Usa l’effetto lavagna anche su alcuni mobili per creare delle board da modificare.
3. Usa l’effetto lavagna anche per le etichette per cambiare le scritte in base al contenuto.
4. Se gestisci molto materiale cartaceo, prova dei raccoglitori da appendere e aiutati con le etichette per suddividere i documenti.
5. Minimizza il portapenne e se ti piace il fai da te creane uno con i barattoli da cucina o le lattine.
6. Appendi il portadocumenti per lasciare libero il piano di lavoro.
7. Usa mensole, cestini, scale… non c’è limite alla fantasia