Lisa Bu parla della sua infanzia in Cina, del trasferimento negli Stati Uniti e del suo sogno, mai realizzato, di diventare una cantante d’opera cinese.

Invece di rassegnarsi a “una sorta di felicità di seconda classe”, come lei stessa dice, si è rivolta ai libri mostrando quelli che l’hanno aiutata maggiormente.

Lo scontro tra due culture l’ha portata a leggere libri in coppia. Sullo stesso personaggio, sullo stesso momento storico, sulle stesse storie…

Affrontare lo stesso tema da più prospettive vuol dire aprire la mente e vedere le cose in maniera diversa.

“La comparazione e il contrasto offrono agli studiosi una comprensione più completa di un tema.”

“I libri mi hanno regalato un portale magico per connettermi con le persone del passato e del presente. So che non mi sentirò mai più sola o impotente. Avere un sogno infranto non è niente in confronto a quello che altri hanno sofferto. Ho iniziato a credere che diventare realtà non è il solo scopo di un sogno. Il suo scopo più importante è metterci in contatto con il luogo da cui provengono i sogni, da cui proviene la passione, da cui proviene la felicità. Anche un sogno infranto può fare questo per voi.”

Durata del video: 6 minuti.

Ecco il link:
https://www.ted.com/talks/lisa_bu_how_books_can_open_your_mind?language=it