Dai risultati di un test online ricavati dalle risposte di oltre 7000 persone, è emerso che il 66% controlla email e messaggi come prima cosa, l’altro 34% si concentra sulla pianificazione della giornata.

A queste percentuali sono collegate altre sensazioni e atteggiamenti.

 Chi inizia controllando le email ritiene con più probabilità che oltre la metà del tempo lavorativo venga sprecato.

 Chi invece parte con la pianificazione ha più probabilità di finire le giornate soddisfatto di quanto fatto, ritendendole positive e riuscite.

Sembra strano che questa semplice scelta possa avere un impatto così significativo sulla produttività di una persona durante il giorno. Ma è qualcosa che ha a che fare con le intenzioni.

Se come prima cosa dedichi il tempo alle email, non stai più lavorando su piani e obiettivi, ma stai rispondendo all’agenda e agli obiettivi di qualcun altro. E stai dando la tua energia agli altri.

Partendo dallo spostare “un po’ più in là” intenzioni ed obiettivi sarà sempre più difficile cambiare le cose nel corso della giornata.

Ecco l’articolo: https://www.forbes.com/sites/markmurphy/2018/03/18/doing-this-for-5-minutes-every-morning-can-make-you-nearly-twice-as-productive