Per evitare di perdere il controllo di file e cartelle, può esserti utile cambiare le impostazioni predefinite del computer.

Oggi vediamo come cambiare il percorso dei file scaricati tramite browser e degli screenshot realizzati da desktop.

1. Cambiare le impostazioni di default dei browser significa fare in modo che per ogni download ci sia la possibilità di scegliere la cartella di destinazione, evitando di salvare automaticamente il file in una cartella predefinita. Ecco come fare:

Chrome:
Andare in Settings >> vai in fondo alla pagina e clicca “Show advanced settings” >> vai alla sezione Downloads e imposta “Ask where to save each file before downloading”.

Firefox:
Andare in “Preferences” >> nella scheda General scendere fino alla sezione Downloads e scegliere “Always ask you where to save files” (se non già impostato).

2. Gestire gli screenshot

Per realizzare gli screenshot con un Mac:
Mela + Shift + 3 per stampare tutta la schermata
Mela + Shift + 4 (seguito dalla barra spaziatrice) per stampare una porzione schermata

Se non si ha la necessità di salvare lo screenshot e conservare il file, è preferibile copiare l’immagine solo negli appunti per poi incollarla dove serve e senza creare file inutili. Per farlo, basta aggiungere alle combinazioni precedenti il tasto Control.
Con Windows, è sufficiente premere contemporaneamente i tasti Windows e Stamp (o Print) per salvare l’immagine nella cartella Screenshot all’interno della Raccolta Immagini.

È sempre possibile cambiare la cartella predefinita per il salvataggio degli screenshot scegliendone una più adatta.