Isolarsi ascoltando musica mentre si lavora può aumentare la concentrazione e la produttività.

Ecco un articolo che riporta 7 playlist di Spotify da ascoltare mentre lavori.

1. Musica classica. Hai mai sentito parlare della controversa teoria chiamata “Effetto Mozart”?

2. Colonne sonore dei videogiochi. Giocare a un videogioco richiede molta attenzione.

3. Suoni della natura. L’ascolto di suoni “naturali” potrebbe migliorare la capacità di concentrazione o favorire il rilassamento a seconda del tipo di suono scelto. Prova Noisli: generatore di suoni, timer ed editor con cromoterapia.

4. Musica ad “alta potenza”. La musica influenza motivazione e comportamenti. Scegli la musica in grado di metterti in uno stato mentale attivo e carico.

5. Musica strumentale. Da preferire quando i testi distraggono troppo.

6. Musica “Feel Good”. Se ti senti sopraffatto dalle cose da fare, prova con la musica che ti mette di buon umore e che ti fa sentire bene.

7. Rumori costanti e ripetuti. Come quelli tipici di un ristorante, di un centro commerciale, di una ventola o di una lavatrice. Prova Coffitivity per ascoltare il classico mormorio che si sente nei bar!

8. Questo punto non c’è nell’articolo, ma Eric Clapton sta bene con tutto 😀

https://blog.hubspot.com/marketing/productivity-playlists