Come faccio a stabilire le priorità se tutto sembra importante?

Il metodo ABCDE, ideato da Brian Tracy e spiegato nel suo libro Eat That Frog, può esserti utile per definire le priorità.

Prendi un foglio e crea dei blocchi, uno per ogni lettera. In ogni area metti:

A: le attività molto importanti, tutto ciò che devi fare per evitare conseguenze negative.

B: le cose che dovresti fare. Attività importanti ma che portano conseguenze negative minori.

C: cose che sarebbe bello fare, ma che non sono importanti e che non portano aspetti negativi.

D: tutto ciò che può essere delegato o automatizzato.

E: attività da eliminare appena possibile.

Questo elenco ti aiuta a usare tempo e concentrazione su ciò che è più essenziale per te riuscendo a fermare le interruzioni o le distrazioni.

Lavori male quando la maggior parte dell’energia viene spesa in attività che hanno una priorità bassa. Dando priorità invece a quello che è più importante, hai dei benefici sull’umore, sulla motivazione e sulla gestione dello stress. Sei più consapevole di quello che stai facendo, ti senti calmo, fiducioso e capace.

Tip: aiutati con Trello o con uno strumento in stile Kanban. Crea diverse colonne, una per ogni lettera, e distribuisci le diverse attività tra le varie sezioni.

Tempo di pulizia: liberiamo spazio su Google Drive

LINK UTILI

> Guarda come è suddiviso il tuo spazio di archiviazione tra Google Drive, Gmail e Google Foto: https://one.google.com/home

> Visualizza i file di Google Drive in ordine di peso:
https://drive.google.com/drive/u/0/quota

> Controlla le email più pesanti in Gmail con la stringa di ricerca “has:attachment larger:10M”

PER SAPERNE DI PIÙ

> Liberare e aumentare lo spazio di archiviazione di Google Drive:
https://support.google.com/drive/answer/6374270?hl=it

> Eliminare e ripristinare file su Google Drive
https://support.google.com/drive/answer/2375102?hl=it

Un po’ di buonumore

Condivido il talk di Terenzio Traisci, psicologo formAttore comico, esperto di gestione dello stress. Nel suo intervento parla di come cambiare l’umore per superare le difficoltà.

La postura quanto influisce sul nostro stato d’animo?
Perché alzare le braccia verso l’alto fa bene?

“Il movimento crea emozioni: se ti muovi da persona allegra è molto più facile che lo diventi.”

“È impossibile rimanere tristi manifestando sintomi di allegria.”

“Abbiamo una vocina dell’inconscio che ci protegge verso il cambiamento. Dice: – Non lo fare, non sorridere che è pericoloso, che poi muori  -. Come si fa a vincere questa vocina? Agendo!”

Parla anche dell’importanza della gratificazione perché nel cambiamento troviamo la leva dolore che porta verso la leva piacere. Purtroppo a volte avviene il contrario, la leva piacere diventa una leva dolore ed ecco perché è importante gratificarsi subito quando si fanno cose semplici che mettono di buonumore.

Affronta anche l’importanza delle parole: “Ogni parola crea una suggestione nella nostra mente e sapendolo possiamo usare il linguaggio in modo più intelligente”.

Questo fine settimana prenditi 15 minuti per migliorare il tuo umore:
https://youtu.be/arrEo0a6wDQ

Migliorare lo spazio di lavoro

Periodicamente mi piace condividere alcune soluzioni utili per migliorare lo spazio di lavoro.

Alcune idee:
1. Usa dei fermagli per tenere in ordine i cavi.
2. Aggiungi creatività inserendo dei cilindri in una cassetta di legno per organizzare meglio gli oggetti.
3. Appendi i sottopentola in sughero per usarli come bacheca.
4. Ricorri a sgabelli e scrivanie alte.
5. Usa delle liste in legno come supporto verticale.
6. Scegli cassettiere o carrelli per riporre tutto quello che serve.

Ti segnalo anche il sito Ikea Hackers che raccoglie idee su come usare i vari prodotti Ikea, per la casa e per il lavoro.

Giusto un paio di email…

Si stima che nel 2021 le email inviate e ricevute ogni giorno saranno circa 320 miliardi.

Nel 2018 le email aziendali inviate e ricevute ogni giorno sono state 124,5 miliardi.

L’impiegato medio riceve all’incirca 121 email al giorno e si tratta di comunicazioni di ogni tipo come offerte, inviti, ecc.

L’articolo dà alcuni consigli su come superare questo affollamento:
https://www.campaignmonitor.com/blog/email-marketing/2019/05/shocking-truth-about-how-many-emails-sent/
E qui trovi altri numeri curiosi riguardo alle email:
https://expandedramblings.com/index.php/email-statistics/

I tutorial

Come organizzare il lavoro

Migliora la produttività

Conosci gli strumenti

Come lavorare meglio

Trova l’ispirazione

A LUME DI FARE

La raccolta a margine del canale Telegram A Lume di Fare, progetto nato per condividere consigli, tool e notizie utili per migliorare la produttività nel lavoro e per ispirare la voglia di fare!

Vuoi ricevere subito i nuovi contenuti? Unisciti al canale Telegram.

RICEVI LE NOVITÀ VIA EMAIL

DALLA SCUOLA DIGITALE ONLINE